Mural painting. Proposal for a glossary

DA TRADURRE E MIGLIORARE

Con il sostegno della Regione Lombardia, l’Associazione Giovanni Secco Suardo ha pubblicato il lavoro del gruppo italiano in un volume intitolato “Pittura murale. Proposta per un glossario” che raccoglie 236 schede con le altrettante voci di glossario redatte da Carla Bertorello, Marie-Josè Mano, Mara Nimmo, Mariabianca Paris e Lidia Rissotto.

 

La selezione dei lemmi ha seguito un iter semplice. Dapprima si è dato un ordine logico alla materia, strutturandola sotto forma di raccolta ordinata e gerarchizzata di vocaboli e locuzioni, e le si è attribuito l’ambizioso appellativo di thesaurus. Il numero ridotto di definizioni da produrre nel corso del progetto ha quindi portato a espungere una notevole quantità di lemmi. Si sono scelti - e compaiono nel thesaurus attuale -, oltre ai fondamentali, i lemmi dal contenuto tecnico più pregnante, privilegiando quelli che per numero di collegamenti tra di loro consentono anche una lettura trasversale.

 
top
 

 

Menu orizzontale