Presentazione degli archivi privati di Mauro Pellicioli, Giuseppe Arrigoni e Andrea Mandelli, conservati presso la sede dell’Associazione Giovanni Secco Suardo e finalmente messi a disposizione degli studiosi. Tre figure di periodi diversi ma contigui, tutte legate in quella distinta tradizione ormai riconosciuta come “restauro bergamasco”: un dovuto riconoscimento all’attività dei restauratori e alla squisita sensibilità delle lore famiglie.

_________________________________________________________________________________________________________________________

PROGRAMMA

Marisa Dalai Emiliani, Università degli Studi “La Sapienza”, Roma, Chairman

14:30
Alberto Castoldi, Università degli Studi di Bergamo
Enrico Fusi, Assessorato alla Cultura – Comune di Bergamo
Tecla Rondi, Assessorato alla Cultura – Provincia di Bergamo
Pietro Petraroia, Direzione Generale Culture, Identità e Autonomie della Lombardia – Regione Lombardia

15:30
Il progetto Archivio Storico Nazionale e Banca Dati dei Restauratori Italiani

Giuseppe Basile, Istituto Centrale per il Restauro
Gianluigi Colalucci, Responsabile del restauro della Cappella Sistina, già Restauratore Capo dei Musei Vaticani
Lanfranco Secco Suardo, Associazione Giovanni Secco Suardo

16:15
I restauratori e i fondi acquisiti

Matteo Panzeri, Politecnico di Torino – II Facoltà di Architettura
Mauro Pellicioli

Cinzia Gimondi, Associazione Giovanni Secco Suardo
Giuseppe Arrigoni

Giovanna Maffeis, Associazione Giovanni Secco Suardo
Andrea Mandelli

17:00
La prospettiva archivistica

Irma Paola Tascini, Dipartimento per i Beni Archivistici e Librari Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Juanita Schiavini, Università degli Studi di Bergamo – Centro Studi sul Territorio
Roberto Grassi, Direzione Generale Culture, Identità e Autonomie della Lombardia – Regione Lombardia
Sergio Del Bello, Associazione Giovanni Secco Suard

17:40
Testimonianze dei restauratori e degli eredi

18:00
Dibattito

_________________________________________________________________________________________________________________________

Con il patrocinio di:
MiC – Ministero della cultura
Regione Lombardia
Provincia di Bergamo
Comune di Bergamo